0% of page loaded...

Maurizio Millenotti

Costumista

.

 

La passione di Cristo

Abito da uomo in quattro pezzi composto da tunica, pazienza, mantello e stola. La tunica è in lana marrone e nera. La pazienza, come la stola, è interamente ricamata a motivi geometrici con vari materiali: cordoni, ciniglie, fili oro, pietre, nottole e placche di metallo, assemblati su lana e velluto. Il ricamo della pazienza rappresenta il frontale del Tempio di Gerusalemme con la grande placca di metallo le cui dodici pietre incastonate rimandano alle dodici tribù di Israele.[...]

SCHEDA DEL COSTUME

Anna Karenina

Abito da giorno in due pezzi composto da corpetto e gonna. Corpetto in lampasso avorio con pizzi in tulle di seta avorio allo scollo e ai polsi e un delicato tralcio di mimose a guarnire la parte destra della scollatura. Gonna in seta cordonata avorio guarnita da pizzi avorio montati sul davanti a spina. Nel fondo, fiocchi dello stesso tessuto abbracciano piccoli ventagli di seta plissé di lampasso e seta cordonata avorio. Traine. Epoca di ambientazione: 1880. Costume indossato da Sophie [...]

SCHEDA DEL COSTUME

Anna Karenina

Abito da giorno in faille a righe nere e righe a motivo geometrici fondo oro, bordeaux e nero. Il fondo gonna termina sul centro davanti con un leggero drappeggio fermato da un fiocco di raso nero. Una balza di pizzo nero insieme ad una balza di tessuto plissé disegnano il fondo dell'abito. Lo scollo è rifinito da una ruche plissé di tulle avorio e da pizzo nero. Traine. Epoca di ambientazione: 1880. Costume indossato da Sophie Marceau. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

L'importanza di chiamarsi Ernest

Abito da amazzone composto da gonna in gabardine nocciola, giacchino in lana e seta a quadretti avorio e nero con revers e polsi in lino nero. La pettina con alamari in lino beige è guarnita da zagane di seta e cotone rosse e avorio montate a spina. Al collo fiocchetto di faille nera. Epoca di ambientazione: 1895. Costume indossato da Reese Witherspoon. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

L'importanza di chiamarsi Ernest

Abito da giorno in due pezzi composto da giacca con baschina e gonna. Tutto l'abito è giocato con grande maestria su tagli e inserti con quattro tipi di stoffe: raso in seta lilla, seta operata a motivi floreali viola, lampasso lilla e raso operato viola chiaro. La petina lavorata a spina è in organza beige a righe color glicine. Collo staccato in piume di struzzo lilla e organza plissé avorio a righini neri. Epoca di ambientazione: 1895 Costume indossato da Judi D[...]

SCHEDA DEL COSTUME

La leggenda del pianista sull'oceano

Soprabiti con maniche a mantellina in maglia di seta avorio a motivo arabescato rosso, con collo e bordi in lapin rosso acceso.Cappelli in feltro rosso guarniti da nastro in grosgrain avorio e rosso. Epoca di ambientazione: 1925. Indosssati da due comparse in una scena girata sul pontile della nave. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

La leggenda del pianista sull'oceano

Abito da sera con giacca in crespo avorio interamente ricamato con perline avorio. La doppia gonna di organza sbieca si inserisce nel fondo dell'abito attraverso il classico, triangolare, taglio dell'epoca. Epoca di ambientazione: 1935. Abito indossato da una comparsa. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

La leggenda del pianista sull'oceano

Abito da sera in organza giallo pallido con gonna a petali e mantellina rifinita nel fondo con una doppia balza dello stesso tessuto. Collo guarnito con tralcio di fiori in organza. Epoca di ambientazione: 1935 Abito indossato da una comparsa. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

La leggenda del pianista sull'oceano

Abito da sera in chiffon verde muschio con cadute stessa stoffa sulle spalle. Lo scollo è disegnato da un motivo triangolare di crepre satin e guarnito con un tralcio di fiori in organza. Epoca di ambientazione: 1935. Abito indossato da una comparsa. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

La leggenda del pianista sull'oceano

Abito da sera in georgette giallo con fiori di velluto in rilievo. Giacchino in velluto panné sfumato nei colori del verde chiaro e giallo, guarnito al collo con fiori di organza. Epoca di ambientazione: 1935 Abito indossato da una comparsa. [...]

SCHEDA DEL COSTUME

Amata immortale

Costume composto da tunica e sopravveste in seta nei toni dell’ocra e azzurro disegnato da Maurizio Millenotti, realizzato dalla Sartoria Tirelli nel 1994 e indossato da Valeria Golino nel film Amata Immortale di Bernard Rose.[...]

SCHEDA DEL COSTUME

 

Si può fare

.
Anno: 2008

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

Parlami d'amore

.
Anno: 2008

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

Nativity

.
Anno: 2006

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

Tristano e Isotta

.
Anno: 2006

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

N (Io e Napoleone)

.
Anno: 2006

18 maggio 1814: Napoleone Bonaparte, dopo la sconfitta di Lipsia, viene mandato in esilio all'Isola d'Elba. Per riordinare la biblioteca e annotare le sue riflessioni sceglie il giovane insegnante Martino Papucci, da poco licenziato, che però, per ironia del destino, è un fervente anti-francese col sogno proibito diassassinare l'imperatore. È anche innamorato della baronessa Emilia, sposata con un aristocratico borbonee[...]

VAI ALLA SCHEDA

L'ultimo capodanno

Anno: 1998

[...]

VAI ALLA SCHEDA

L'importanza di chiamarsi Ernest

Anno: 2002

L'importanza di chiamarsi Ernest (The Importance of Being Earnest) è un film del 2002 diretto da Oliver Parker, basato sulla commedia satirica L'importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde. NOTA BENE Il nome proprio Ernest in inglese si pronuncia come l'aggettivo earnest, che significa "coscienzioso", "serio", "onesto", "sincero". Il titolo originale, "The importance of being earnest"[...]

VAI ALLA SCHEDA

Simon Boccanegra - Teatro dell'Opera, Roma

Anno: 2012

[...]

VAI ALLA SCHEDA

La migliore offerta

.
Anno: 2013

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

Cavalleria Rusticana - Teatro de la Maestranza, Siviglia

Anno: 2012

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Amata immortale

Anno: 1994

Amata immortale (Immortal Beloved) è un film del 1994 diretto da Bernard Rose e basato sulla vita del compositore e pianista tedesco Ludwig van Beethoven. Il film segue la ricerca svolta da Anton Schindler, amico e amministratore di Beethoven, fatta per scoprire la destinataria dell'eredità del grande compositore, intrecciandosi con frammenti della vita stessa dell'artista. 1827. Anton Schindler, assistente e amico[...]

VAI ALLA SCHEDA

L'Uomo Nero

.
Anno: 2009

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

Omaggio a Roma

Anno: 2009

. [...]

VAI ALLA SCHEDA

L'Atlantide

Anno: 1991

[...]

VAI ALLA SCHEDA

La Passione di Cristo

Anno: 2004

Il film è aperto dalla citazione di un versetto del Libro di Isaia (53,5: dai cosiddetti "carmi del servo sofferente"), scritto nell'VIII secolo a.C., che la tradizione cristiana riferisce a Gesù, giusto perseguitato. La vicenda si concentra sulle ultime ore di vita di Gesù Cristo, dall'arresto nell'Orto degli Ulivi, al processo sommario presso il Sinedrio ePonzio Pilato, alla sua atroce flagellazione, fino alla morte in croce e risurrezione. La trama[...]

VAI ALLA SCHEDA

Malèna

Anno: 2000

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Il segreto del bosco vecchio

Anno: 1993

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Anna Karenina

Anno: 1997

Russia. Il giovane Levin (Alfred Molina), dopo essersi consultato con l'amico Stefano "Stiva" Oblonski (Danny Huston), prende coraggio e decide di confessare il suo amore alla giovane principessa Kitty Scerbatskaya (Mia Kirshner). Riceve un netto rifiuto dalla giovane poiché essa è innamorata del giovane e affascinante ufficiale conte Vronski (Sean Bean). Nel frattempo, giunge a Mosca da San Pietroburgol'elegante e misteriosa sorella di Stiva, Anna Karenina[...]

VAI ALLA SCHEDA

Pinocchio (1996)

Anno: 1996

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Il mio West

Anno: 1998

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Il viaggio della sposa

Anno: 1997

[...]

VAI ALLA SCHEDA

La leggenda del pianista sull'oceano

Anno: 1998

Danny Boodman, un macchinista di colore del transatlantico Virginian, trova un neonato abbandonato in una cassa di limoni nella prima classe della nave. Danny battezza il bambino con il proprio nome, Danny Boodman, aggiungendovi l'insegna presente sulla cassetta in cui lo ha trovato ("T.D. Lemon") pensando che il significato di T.D. fosse "Thanks Danny" e che quindi lui fosse destinato ad allevare il bambino, ed il secolo dell'anno in cui ha trovato[...]

VAI ALLA SCHEDA

Circo equestre Sgueglia - Teatro San Ferdinando, Napoli

Anno: 2015

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Risorto

Anno: 2016

[...]

VAI ALLA SCHEDA

Falstaff, Teatro San Carlo - Napoli

Anno: 2016

[...]

VAI ALLA SCHEDA

The Happy Prince

Anno: 2018

[...]

VAI ALLA SCHEDA

 

L'atelier degli Oscar

I costumi della sartoria Tirelli per il grande cinema
Data: 2009-04-29

Chiudete gli occhi e cercate di rivivere la scena di un grande film in costume. C’è da scommettere che almeno uno dei personaggi che vi verrà in mente veste Tirelli. L’esercizio è del resto facile visto che il grande atelier romano fondato negli anni Sessanta da Umberto Tirelli, geniale “realizzatore di costumi e archeologo della moda” secondo la definizione di Guido Vergani, ha “vestito” i protagonisti di almeno una trentina di film che, non[...]

VAI ALL'EVENTO

I costumi della Sartoria Tirelli

Una mostra che celebra i fasti della Sartoria Tirelli e i suoi primi 50 anni di storia
Data: 2014-06-16

“I costumi della Sartoria Tirelli” è una mostra dedicata al celebre atelier romano e un tributo del mondo della moda ai suoi primi 50 anni di attività (1964-2014). Inaugurata lunedì 16 giugno 2014, dalle ore 18 nel Foyer dell’Opera di Firenze, la mostra sarà dedicata a otto capi iconici, emblema della grande tradizione manifatturiera della sartoria: una storia che ha accompagnato i più importanti successi dell’opera lirica e del cinema,[...]

VAI ALL'EVENTO

I vestiti dei sogni

La scuola italiana dei costumisti per il cinema
Data: 2015-01-17

A Palazzo Braschi una mostra dedicata all’eccellenza italiana dei costumi per il cinema. Protagonisti i Premi Oscar Piero Tosi, Danilo Donati, Milena Canonero e Gabriella Pescucci. Un percorso dalle origini ai giorni nostri, dalle dive del muto a "La grande bellezza". Su Twitter     #VestitiDeiSogni Un’eccellenza italiana. Un’arte nell’arte. Quella dei costumi, quella degli artisti e degli artigiani che hanno fatto grande il cinema, italiano e internazionale. Dalle[...]

VAI ALL'EVENTO

A TALE OF COSTUMES

Maison Louis Vuitton Roma Etoile Piazza San Lorenzo in Lucina, 41 Dal 10 Novembre 2015 al 31 Marzo 2016
Data: 2015-11-10

E’ un omaggio alla storia del costume sartoriale nel cinema, un racconto appassionato del passato, presente e futuro della grande scuola dei costumisti italiani il nuovo programma dello Spazio Etoile Louis Vuitton, questa volta curato da Laura Delli Colli con il contributo della Sartoria Tirelli. Protagonisti indiscussi di questa rassegna, gli abiti sartoriali creati per il grande cinema, costumi che non solo appartengono al sogno e alla memoria collettiva ma sono anche parte[...]

VAI ALL'EVENTO

COSTUMI DA STAR

I GRANDI COSTUMISTI TRA CINEMA E TEATRO - SARTORIA TIRELLI
Data: 2017-06-06

Il costume è un elemento fortemente indicativo nello spettacolo: aiuta a caratterizzare i personaggi, a creare ambienti e a visualizzare atmosfere. Per quanti si rifanno al metodo Stanislavskij, è addirittura fondamentale. Il Napoli Teatro Festival Italia accende i riflettori sugli abiti ideati appositamente per le star della scena teatrale e cinematografica. Villa Pignatelli sarà il palcoscenico d’eccezione di una mostra dedicata ai grandi costumi di cinema e teatro[...]

VAI ALL'EVENTO

Sovrane Eleganze al Castello di Racconigi

Una mostra dedicata alle donne di casa savoia
Data: 2018-03-17

Le figure femminili di Casa Savoia, icone di stile e di eleganza, sono le protagoniste della mostra “Sovrane Eleganze. Le Residenze Sabaude tra arte e moda”, che si terrà dal 17 marzo al 10 giugno 2018 al Castello di Racconigi (Cuneo). Un’esposizione che da un lato consente una rilettura attenta di alcune personalità chiave della dinastia sabauda in un arco temporale di mille anni, dal Medioevo al XX Secolo, e dall’altro propone un percorso fra le assonanze delle[...]

VAI ALL'EVENTO

"UMBERTO TIRELLI, RITORNO A GUALTIERI"

Data: 2018-09-15

In mostra nel Salone dei Giganti di Palazzo Bentivoglio i Costumi che hanno vestito i protagonisti del miglior Cinema e Teatro nazionale ed internazionale e che continuano a collezionare Oscar su Oscar; costumi che continuano a "vestire i sogni" degli appassionati di Cinema e di Teatro...[...]

VAI ALL'EVENTO