0% of page loaded...

La Tirelli Costumi

Umberto Tirelli apre la sua sartoria nel novembre 1964 con due macchine da cucire, cinque sarte, una modista, una segretaria e un autista-magazziniere. Da allora la sartoria Tirelli non ha fatto che crescere.

Storia

Umberto Tirelli

Dino Trappetti

I grandi protagonisti raccontano

Collezione Autentici

Collezione Cinema

Magazzino

Atelier

Magazzino

.

Home / Storia / Magazzino
Abiti, cappelli, accessori e tutto ciò che vi consentirà di immergervi in un’altra era e di immedesimarvi in una nuova atmosfera. Cinquant’anni di esperienza e di duro lavoro messi al servizio dell’arte, per rendere reali storie che vivevano solo nella fantasia.

​Nel nuovo magazzino della Tirelli c’è tutto questo e molto di più: 5.000 metri quadrati di spazio espositivo, 160.000 costumi, dal periodo pre-cristiano ad oggi ed oltre 15.000 abiti autentici, dal 1750 al 1980, che vi faranno provare l’ebbrezza di perdervi nella storia e sfumare i contorni della realtà.